10 CONSIGLI UTILI PER USARE LA BICICLETTA IN MEZZO AL TRAFFICO

In bici in città

La bicicletta è sempre più il mezzo di tutti i giorni e sempre più spesso bisogna far fronte alle insidie del traffico cittadino. Ma c’è un modo per far convivere automobili e ciclisti sulle stesse strade.

10 consigli utili

La pratica ripaga: Pedala tra le auto parcheggiate in centri commerciali o supermercati per abituarsi ad avere tutto quel metallo intorno a voi. Questo vi aiuterà a sentirsi a proprio agio quando le auto semplicemente passano normalmente. Salva la tua adrenalina per i veri casi di emergenza.

Guarda dove si vuole andare: non spendere troppo tempo a preoccuparsi del traffico dietro di voi. La maggior parte degli incidenti in bicicletta coinvolgono automobili quando il conducente e il ciclista incrociano un percorso reciprocamente alle intersezioni e vialetti, soprattutto quando un auto gira davanti ad un ciclista.

Un contatto visivo: Mai dare per scontato che un automobilista si vede o che si ha il diritto di precedenza. E non dare mai un segnale, un semaforo verde, o la consapevolezza di un automobilista per scontato. Invece, cerca di avere sempre il contatto visivo con i driver per garantire che ti vedano.

Mantenere la linea: per stare al sicuro nel traffico, è necessario tenere traccia di ciò che accade dietro di voi, quindi è una buona idea per controllare la tecnica di guardare dietro di te senza deviare. Fai pratica a cavallo della linea su una strada tranquilla o un parcheggio. A questo punto, prova a mantenere la linea mentre giri la testa verso sinistra. Non fare affidamento su visione periferica. Si dovrebbe essere in grado di girare la testa quanto basta per vedere chiaramente dietro di voi.

Se fai fatica, prova a sporgere il braccio sinistro dritto dietro di voi, quindi gira la testa, le spalle e il collo come se guardassi sopra la spalla sinistra. Puntando verso il basso il braccio vi aiuterà a mantenere la vostra postura in sella dritta. Alla fine, sarete in grado di farlo senza usare il braccio come una guida.

Altrimenti munisciti di specchietto per bici

Farsi notare: La maggior parte degli automobilisti non ignora volutamente i ciclisti. Sono solo condizionati dalla ricerca di ostacoli più grandi (o forse stanno guardando il loro smartphone). Per questo motivo, avvicinati più possibile a riva se non c’è pista ciclabile. Se condividono la strada dove non c’è pista ciclabile separata, la vostra prima responsabilità è quella di se stessi e la propria sicurezza.

La cosa migliore è quello di guidare alla destra carreggiata della corsia in modo da avere da 50 cm a 1m di spazio dal bordo della strada. Questo ti rende più visibile ai conducenti, che di solito saranno alla ricerca di altri veicoli in quella zona della strada. Inoltre, in questa posizione si hanno meno probabilità di confondersi con le rocce lungo un tornante o il fogliame di uno spazio aperto.

Illumina: personalizza l’outfit di te stesso e della tua bici in modo che siano facili da vedere. Accessori luminosi e colorati, ad alta visibilità sono sempre una buona idea, soprattutto elementi come copriscarpe e guanti, che possono catturare l’attenzione di un autista, perché sono spesso in movimento. Il casco è un altro potenziale eye-catcher. Aggiungere un po ‘di nastro riflettente nella parte posteriore o anche apporre una piccola luce. In effetti, luci anteriori e posteriori sono essenziali, soprattutto all’alba e al tramonto o quando la luce del giorno è bassa.

Seguire il flusso: Quando si va in una strada a più corsie, stare sulla destra, ma non troppo a destra. Sì, questo ti mette più vicino al flusso del traffico, ma è anche più sicuro perché gli automobilisti saranno meno tentati di spingervi contro il guardrail. Non stare attaccati alla riva riduce anche il rischio di trovare qualcuno che apre la porta di una macchina parcheggiata. Richiedi l’intera corsia, se questo è ciò che è necessario per garantire la sicurezza.

Rimanere nella vostra corsia: Anche se c’è spazio, quando una lunga serie di spazi per le auto parcheggiate è vuoto solo per ottenere momentaneamente un vantaggio fuori del flusso di traffico. Si dovrà tornare in mezzo al traffico ad un certo punto, forse saltar fuori inaspettatamente in vista di un conducente. Invece, mantenere la tua posizione e cercare di essere il più prevedibile possibile.

Prendete la vostra posizione: utilizzare la propria posizione all’interno della corsia per segnalare le vostre intenzioni. Se si sta preparando per girare a sinistra, passare alla parte sinistra della corsia. Resta in centro quando viaggi dritto e ti muovi alla stessa velocità del resto del traffico. Spostati a destra quando si desidera girare in quella direzione, o per consentire agli autoveicoli di passare.

Dai un occhio al traffico in senso contrario: tenere sempre gli occhi aperti per le auto provenienti dalla direzione opposta, che sono in procinto di girare a sinistra (attraverso il vostro percorso). Per evitare questa situazione, cerca di stare vicino al l’ultima vettura della linea. E, naturalmente, essere pronti ad usare i freni per ogni evenienza!

Saremmo felici di sapere cosa ne pensi...

      Leave a reply

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Bikool
      Logo
      Register New Account
      Reset Password
      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0