4 Computer GPS consigliati dallo staff di Bikool

I migliori tracker GPS per gli appassionati di metriche

1

Garmin Edge 520

ciclocomputer-gps-garmin-edge-520

Garmin ha lanciato l’ Edge 520 a metà del 2015. Nel mondo dell’elettronica sono secoli, ma mentre Garmin realizza più recenti, più grandi e più costosi computer di ciclismo carichi di funzionalità, deve ancora fare qualcosa di meglio rispetto al Edge 520.
In realtà, è il benchmark dei GPS ciclo computer – Solo eguagliato di recente, forse, dal ELEMNT Bolt di Wahoo. Quello che rende il 520 così buono è un’ampia lista di funzioni, integrata ad una robusta costruzione, durata della batteria di 15 ore, dimensioni compatte, affidabilità e funzionamento relativamente semplice.

Si collega a una vasta gamma di sensori e accessori ANT + e si accoppia a uno smartphone tramite Bluetooth per caricamenti di attività, aggiornamenti del firmware, avvisi e altre funzioni.
Naturalmente, si connette con l’universo di accessori Garmin: il contatore di potenza vettoriale, la rete Varia light (tra cui Varia Rearview Radar), la visualizzazione heads-up Varia Vision e le videocamere d’azione VIRB.

E ‘anche il più completo computer da ciclismo GPS della linea Garmin senza un touch screen. Non siamo contro gli schermi touch, ma non abbiamo trovato un computer da ciclismo che funziona bene.
Sono abbastanza esigenti e frustranti da usare, specialmente quando i guanti, il sudore e le precipitazioni vengono aggiunti al mix. Per un funzionamento affidabile, i pulsanti la fanno ancora da padrone.

Poiché la sua funzione e l’elenco delle funzioni sono pagine lunghe, è più prudente mettere in evidenza quello che non è nell’elenco. Il più grande: non è per la navigazione; Questa unità è principalmente per la registrazione del giro e l’inseguimento di obiettivi di fitness.
Sebbene disponga di mappe di base e può fornire indicazioni di andata e ritorno (se un percorso è caricato nell’unità prima dell’inizio della corsa), la mappa di base è semplice: altre mappe possono essere caricate nel 520 ma la memoria interna del dispositivo è un fattore limitante.
Non sono neanche precaricati i punti di interesse, quindi non fa la navigazione spontanea, ad esempio, al ristorante più vicino.

Inoltre, non visualizza caratteri grandi, anche se visualizza solo un campo sullo schermo, e non ha il monitoraggio amici. E anche se ha il Bluetooth per la connettività smartphone, l’Edge non si collega ai sensori Bluetooth.

Nel complesso, riteniamo che non avere un touch screen sia un vantaggio (almeno dato lo stato attuale della tecnologia touch screen), ma a differenza di ELEMNT di Wahoo, non è possibile configurare il 520 dal tuo telefono, quindi alcune impostazioni richiedono un’immersione profonda in menù nidificati.

Il display a colori è nitido e facile da leggere, anche se lo schermo lucido può essere oscurato dai riflessi del sole luminoso. Impostato nella sua modalità più efficiente (che può limitare le funzionalità e l’accuratezza), la durata massima della batteria è di 15 ore.
Tuttavia, se stai facendo un viaggio da cicloturista, potresti aver bisogno di spegnere ogni tanto il 520 per registrare l’intero viaggio. Un inconveniente di sicuro, ma almeno il 520 si ricarica rapidamente.

Data l’età del 520, sembra probabile che Garmin lo sostituirà presto. Ma nonostante la sua età, rimane il ciclocomputer GPS di riferimento per il ciclismo.

Dove acquistare :

Garmin Edge 520 bundle
Nella Confezione :<br />Versione in bundle con fascia cardio e sensori vel./cad.<br />Edge 520<br />Fascia cardio Premium<br />Sensore di cadenza<br />Sensore di velocità<br />Staffe (standard e frontale)<br />Cavo USB<br />Laccetto di sicurezza<br />Guida rapida
10,00€
2

BRYTON RIDER 530

bryton-rider-530-nero

Il Rider 530 di Bryton costa molto meno di Garmin ma ha molte delle stesse caratteristiche. Il display 57x39mm è più grande degli altri, con numeri più grandi e più leggibili. Per i dati, il Rider 530 visualizzerà fino a 12 campi per pagina. Un trucco: aggiunge e sottrae automaticamente i campi dati in base ai sensori associati ( i campi dati possono essere selezionati anche manualmente).

Anche la durata della batteria del computer è molto buona: 33 ore è il massimo (in base alla sua impostazione nella modalità massima), che è significativamente più lunga del massimo di 15 ore dell’ Edge 520. Il Rider 530 ha anche più memoria rispetto al Garmin; Memorizzerà fino a 300 ore di corse, rispetto al magazzino di 180 ore del Garmin 520.

Per le funzioni essenziali e persino alcune di alto livello, il Rider 530 può tenere il passo con Garmin. Dispone di strumenti per la creazione di allenamento, indicazioni di turno, e accoppiamento ANT + con sensori, tra cui power meter e Shimano Di2.

Ma le differenze appaiono quando si inizia a immergersi più in profondità. Nell’elenco di ciò che non ha o non fa: Strava Live Segments; Chiamate o avvisi di testo (anche se possono essere abbinati con uno smartphone tramite Bluetooth per la sincronizzazione); Controllo intelligente dell’allenatore e visualizzazione dei dati; E le mappe base (anche se può fornire indicazioni di andata e ritorno). Memorizza un solo identificatore del sensore alla volta (non può memorizzare più sensori di velocità, ad esempio) e non accoppierà con i driver Campy EPS o SRAM eTap (ma fa coppia con Shimano Di2).

Alcune delle funzionalità del Rider 530 sono anche un po’ grezze. I pulsanti sono piccoli e duri da premere; La pianificazione del percorso di Bryton tramite app smartphone, o web, è rudimentale e impegnativa da utilizzare; L’unità è lenta e talvolta bugga; La struttura del menu è talvolta frustrante (ad esempio, la configurazione della pagina di dati è sotto il sottomenu “Esercizi”).

Così, mentre si dovrebbe guardare attentamente la funzionalità di Rider 530 se avete esigenze specifiche, per un computer GPS per tutti i giorni, Bryton offre le funzionalità e le funzioni necessarie per i piloti e quindi più di una lunga durata della batteria, un grande display e un prezzo interessante.

Dove acquistare :

BRYTON Rider 530H GPS fascia cardio e supporto frontale F Mount BR530H
Navigazione e allenamento avanzato sono tutti in un unico e semplice dispositivo, il Rider 530 ! Progettato per i ciclisti professionisti, il Rider 530 dispone di un grande display da 2,6” che mostra 12 funzioni per pagina, ideale per l allenamento evoluto. Dotato della nuova funzioneSegui traccia(Follow track) il Rider 530 è la guida personale che offre informazioni sulla strada e la distanza...
160,00€
3

Sigma Rox 11.0 GPS

Sigma ciclocomputer Rox 11.0 GPS Nero

Sigma ROX 11.0 offre molte funzioni premium per un prezzo ragionevole di 180 Euro (di più se fornito di sensori). Il ROX 11.0 offre la connettività smartphone (via Bluetooth) per l’installazione e il caricamento dei dati; Traccia navigazione; Strava Live Segments (fino a 100 possono essere memorizzate); Esercizi guidati creati dall’utente; Metriche di formazione avanzate; E connettività ANT +, inclusa la connettività al cambio e ai power meter. È anche compatibile con i supporti Garmin. Si hanno fino a 13 ore di durata della batteria, un po’ meno delle 15 ore offerte dal Garmin’s Edge 520.

Ma come qualsiasi computer GPS, il ROX è importante dire cosa non ha e non fa. Non dispone di mappe, fornisce indicazioni di andata e ritorno (visualizza solo tracce e waypoint), fornisce notifiche per smartphone, si collega ai sensori Bluetooth o offre connettività Wifi.

Il display è piccolo (circa 27x32mm), risoluzione inferiore e non molto nitida. Quando è visibile direttamente, è chiaro, ma da qualsiasi angolo, la leggibilità diminuisce e diventa più suscettibile al bagliore rispetto ai suoi concorrenti. A bassa luminosità lo schermo è retroilluminato.

Possono essere visualizzati da 1 a 6 campi dati alla volta e possono essere abilitate fino a sei schermate dati. Sono disponibili una lunga lista di campi dati, incluso un ampio elenco di metriche di potenza, come i punteggi di addestramento di stress (TSS), la forza normalizzata (NP) e il fattore di intensità (IF) dei picchi di addestramento. Con sei campi sullo schermo, sono piccoli e richiedono una buona visione, ma con un solo campo sullo schermo i numeri sono grandi e leggibili.

L’impostazione del computer e la sincronizzazione delle attività post-ride possono essere completate tramite l’applicazione Smartphone di Link di Sigma; L’applicazione desktop di Data Center (disponibile per Mac o PC) offre l’installazione e la sincronizzazione, oltre all’allenamento e alla creazione di percorsi. Non è un modello di bellissima funzionalità intuitiva o funzionamento senza bug, ma con una certa pazienza, è possibile impostare e personalizzare il ROX 11.0 a piacimento e creare percorsi e allenamenti. Sia gli smartphone che le applicazioni desktop caricheranno direttamente su Strava e Peak Training.

Siamo chiari: ROX 11.0 non è né un leader di categoria né un prodotto di riferimento. Ma il suo prezzo interessante, la scatola robusta, i tasti reali (nessun touchscreen!) E la lunga lista di funzioni premium rendono Sigma ROX 11.0 un compagno di viaggio degno.

Dove acquistare :

Sigma ciclocomputer Rox 11.0 GPS Nero
121,70€ 184,95€
4

POLAR M460

Polar M460 HR, Ciclocomputer

L’M460 è un piccolo aggiornamento al Polar M450, il più piccolo e più leggero computer di ciclismo GPS di Polar. Gli aggiornamenti più significativi sono l’aggiunta di Strava Live Segments, notifiche smartphone e supporto per ulteriori contatori di potenza Bluetooth.

Come già detto in altre recensioni, il 460 è tanto definito da quello che non ha come quello che fa. Nel caso del 460, il più veloce è il supporto ANT +: il 460 è solo Bluetooth Smart. Anche se l’ampiezza dei dispositivi Smart Bluetooth continua ad espandersi: sembra che Bluetooth abbia eventualmente sostituito ANT + come il protocollo wireless dominante per i dispositivi; nel mercato attuale un dispositivo solo Bluetooth offre meno opzioni di sensori esterne.

Altri no: mappatura, navigazione, percorsi, connettività Wifi e allenamenti guidati. Se non hai bisogno di questa roba e funziona con sensori solo Bluetooth, la 460 è un’ottima unità per la formazione e il track-tracking.

Il display è più piccolo – circa 32x32mm e risoluzione inferiore, ma è chiaro e facilmente leggibile in una varietà di condizioni. Possono essere create fino a otto pagine di dati, ciascuna da quattro a quattro campi. Sono disponibili una vasta gamma di campi di dati approfonditi, tra cui i Training Peaks ‘TSS, NP e IF. Polar fornisce anche viste di zona per la frequenza cardiaca, la velocità e la potenza; Una vista della forza compatibile con alcuni contatori di potenza a doppio lato e una funzione “back to start” che è semplicemente una freccia che punta in direzione dell’inizio della corsa.

La durata della batteria è buona (fino a 16 ore con sensore di frequenza cardiaca accoppiato, rivendicazioni Polar) e la luce integrata frontale LED per una maggiore visibilità è un bel tocco.

Come alcune altre unità, un’applicazione smartphone companion fornisce la sincronizzazione dei dati e la visualizzazione e la funzionalità di configurazione e personalizzazione. Il portale Web di Polar fornisce anche questi strumenti, con modifiche e aggiornamenti spinti attraverso l’applicazione smartphone o l’applicazione desktop Flow Sync di Polar (offerta per Mac e PC). Come le altre unità qui incluse, i prodotti di accompagnamento di Polar caricheranno automaticamente a Strava e Peak Training, oltre che al servizio di Flow di Polar, che offre informazioni approfondite di formazione e recupero.

Nel complesso, il 460 è a metà strada quando si tratta di facilitare l’impostazione e la personalizzazione. L’uso quotidiano è abbastanza semplice quando vengono apprese le funzioni del pulsante. L’unità sembra essere priva di bug e di problemi, anche se è occasionalmente lento trovare satelliti e sensori. Con l’ultimo firmware dell’unità e l’applicazione più aggiornata per smartphone, l’accoppiamento e la sincronizzazione sono privi di problemi, anche se un po’ lento.

Dove acquistare :

Polar M460 HR, Ciclocomputer Unisex – Adulto, Nero, Taglia Unica
Polar M460 è il bike computer con GPS, compatibile con i misuratori di potenza di ultima generazione, i segmenti Strava e Polar Smart Coaching. Grazie alle numerose funzioni ciclistiche fondamentali, è un ottimo compagno sia per il ciclismo su strada che per la mountain bike. Polar M460 è compatibile con vari sensori per la misurazione della potenza a trasmissione Bluetooth Smart. Rendi l...
148,50€ 229,90€

Guarda anche 5 impressionanti computer GPS che non sono Garmin



Saremmo felici di sapere cosa ne pensi...

      Leave a reply

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      Bikool
      Register New Account
      Nome (obbligatorio)
      Tipo di bici (obbligatorio)
      Consenso privacy (obbligatorio)
      Reset Password
      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0